Rassegna dei sedili più belli della bicicletta

Un sedile in bicicletta è lontano da una piattaforma universale per un ciclista. Le proporzioni di tutti sono diverse, e il sedile che viene fornito con la tua nuova moto è quasi mai il più confortevole. Il sedile biciclette ideale equilibrio tra supporto e ammortizzazione, e dovrebbe essere adeguatamente dimensionato per la larghezza dei fianchi e le dimensioni delle gambe per assicurarsi che non ci sia screpolature o pressioni.

Tutto nei Fianchi

Il primo passo per trovare la sede più confortevole per la bicicletta è assicurarsi di aver misurato correttamente la larghezza dell’anca. Un sedile in bicicletta supporta il tuo peso utilizzando le vostre ossa sedute, le sporgenze ossee del bacino che si possono sentire sotto la carne nella parte posteriore. Per trovare la larghezza tra le ossa sedute, puoi sedere su una superficie piana come un tavolo e sentirti per i due punti di contatto delle vostre ossa sedute e misurare la distanza.

Trovare il bilanciamento

Un sedile in peluche con abbondante ammortizzamento potrebbe non essere il sedile più comodo della bicicletta che si possa avere. Poiché i tessuti tra le gambe sono particolarmente sensibili alla pressione, l’ammortizzazione aggiuntiva trovata su alcuni sedili in bicicletta può ridistribuire il peso corporeo su aree in cui causerà dolore e disagio dopo pochi chilometri. Il brivido, l’intorpidimento e persino il potenziale di danno sono tutte le conseguenze di un sedile di bicicletta scadente, quindi vale la pena di prendere il tuo tempo per trovare un posto che supporti il ​​tuo peso sulle vostre ossa sedute senza alcuna pressione altrove.

Interessi diversi per gente diversa

La migliore sella per la tua routine di guida è su misura per il tuo stile di ciclismo. Se si gode di una corsa rilassata su una bici da crociera o un incrociatore da spiaggia, un sedile con un piccolo cuscino extra è ideale, perché la posizione di guida in posizione verticale pone più peso sui fianchi. Un ciclista da corsa, invece, preferisce preferibilmente un sedile molto più fermo che non si piega o si flette in cadenze intense. I calciatori bilanciano il loro peso uniformemente tra i fianchi e le mani, quindi non c’è bisogno di sostegno.

Tutto naturale

Una soluzione premiosa per disagio di sella è quella di investire in sella di sella in amaca in pelle, un design classico che è stato il test del tempo. Queste selle sono molto costose, ma la pelle si romperà nel tempo, offrendo una vestibilità personalizzata che culla le gambe per un comfort ottimale in termini di chilometraggio esteso. Queste selle sono un favorito per la resistenza e per i ciclisti, perché questi atleti trascorrono ore in sella per volta e richiedono il massimo comfort.

Come fumare arrosti sugli armenti

Un arrosto a coscia è un taglio di manzo o di maiale dalla parte posteriore dello stelo dell’animale dietro le costole, vicino alla spalla. Se hai mai fatto un arrosto di costolette che si è rivelato asciutto, è stato probabilmente troppo cotto. La carne magra è soggetta ad essiccazione perché non ha i marmoranti tagli più teneri che hanno bastonato la carne durante la cottura. Fumare un arrosto di costolette “basse e lente” significa utilizzare temperature di tostatura inferiori per un lungo periodo di tempo.

Preparare l’arrosto con una marinata. Una marinata di base comprende 1/2 tazza di olio d’oliva, 1 cucchiaino. Di sale e 1 cucchiaino. Di pepe nero. Aggiungere pepe di cayenne, polvere di cipolla, polvere di aglio e altre salse di manzo come desiderato. Strofinare la marinata in tutta la carne, sedendola in un contenitore ermetico durante la notte in frigorifero.

Portare l’arrosto fuori dal frigorifero due ore prima della cottura in modo che si riscalda a temperatura ambiente.

Avviare il tuo fumatore. Chef “Meathead”, premiato con un premio, Goldwyn raccomanda il calore indiretto, che viene creato impostando le fiamme su un lato della griglia e consentendo al caldo di circolare intorno alla griglia con il coperchio chiuso mentre cuocere la carne sul lato che non ha fiamme.

Attendere che la temperatura del fumatore o della griglia raggiunga i 325 gradi Fahrenheit. Se la griglia non dispone di un termometro per stabilire la temperatura interna, attendere che le fiamme si riducano e che i carboni possano avere un rivestimento bianco sopra di loro.

Aggiungere trucioli di legno sopra i carboni per un maggiore sapore fumoso e legnoso. I boschi di fumo popolari sono mesquite, hickory o mela. Posizionare uno strato sopra i carboni – potrebbe essere necessario aggiungere più legno più tardi.

Impostare una vaschetta d’acqua sotto il lato grill dove non c’è fiamma o fuoco. Riempire la padella con 1/2 pollice d’acqua. Aggiungere più acqua se necessario.

Posizionare l’arrosto sulla griglia sul lato dove non ci sono fiamme sotto. Chiudere il coperchio.

Lasciare che l’arrosto cuocere senza controllare troppo spesso. L’apertura del coperchio rilascia il calore e crea temperature di cottura irregolari. Un arrosto da 6 libbre richiede circa tre o quattro ore per cucinare. Controllare l’arrosto dopo 1,5 ore, avvolgendo con una miscela bagnata e aggiungendo acqua e trucioli di legno se necessario.

Mettere un termometro di carne profondamente nel centro di arrosto per verificare se la carne è completamente cotta. La carne media rara viene rimossa dalla griglia a 125-130 gradi Fahrenheit. La carne media viene rimossa a 130-135 gradi, con carne ben portata prelevata dal fumatore a 135-140 gradi.

Rimuovere l’arrosto e mettere su una lastra per 20 minuti. Fetta e servire.

Sollevando le gambe dopo aver eseguito per rimuovere l’acido lattico

I muscoli doloranti e affaticati non sono uno scherzo per i corridori, quindi dopo una dura corsa potresti cercare modi per ridurre l’affaticamento muscolare e la stanchezza. Uno dei miti comuni che è ancora attorno oggi promuove il sollevamento delle gambe dopo aver eseguito per rimuovere l’acido lattico. Tuttavia, l’acido lattico non provoca dolore muscolare, e sollevare le gambe dopo una corsa non è stato dimostrato di avere alcun effetto.

Il mito

Le idee sbagliate riguardanti l’acido lattico iniziarono nel 1929 quando un fisiologo britannico con il nome di Archibald Hill studiava i muscoli della rana dopo aver esercitato e scoprì che contenevano alte quantità di acido lattico. Questa scoperta lo ha portato a pubblicare dichiarazioni che dicono che l’accumulo di acido lattico nei tessuti muscolari è stato responsabile della dolore muscolare. I treni e gli allenatori hanno cercato modi per ridurre l’accumulo di acido lattico nei corridori e ha proposto l’elevazione delle gambe. Mentre il mito dell’acido lattico è stato disprovato, alcuni allenatori e formatori possono ancora promuovere l’elevazione delle gambe dopo una corsa per accelerare il recupero.

Percorsi chimici

Quando il corpo scende il glucosio per il carburante, il risultato finale è una sostanza chiamata piruvato. Se si esegue l’esercizio aerobico, il piruvato viene spostato in un percorso metabolico da abbattere per ulteriori produzione di energia. Tuttavia, quando l’ossigeno è limitato, il corpo smascherà il piruvato in acido lattico, un’altra fonte di energia. L’acido lattico si accumula nel lavoro muscolare, soprattutto durante esercizi faticosi come la corsa. Tuttavia, quando si smette di funzionare, l’ossigeno diventa ancora disponibile e il corpo trasforma l’acido lattico in piruvato. Il sollevamento delle gambe non ha dimostrato di avere alcun effetto sulla velocità con cui l’acido lattico lascia il tessuto muscolare.

Spingendolo

L’affaticamento e l’affaticamento muscolare, pur non essendo causati dall’acido lattico, si riferiscono ai danni delle cellule muscolari che si verificano durante un esercizio fisico intenso. L’esercizio fisico può distruggere o danneggiare i muscoli che provocano dolore, in particolare il giorno dopo l’esercizio fisico. Si può notare in particolare l’affaticamento muscolare e l’affaticamento dopo aver spinto a gestire più lunghezze o correre ad una velocità maggiore. La brividezza dei danni alle cellule muscolari può richiedere alcuni giorni per guarire.

Camminare fuori

Il recupero attivo, utilizzato da molti atleti professionisti, aiuta a diminuire la dolore muscolare dopo l’esercizio fisico. Questo tipo di recupero coinvolge leggermente i gruppi muscolari per stimolare la circolazione e accelerare la consegna di ossigeno e sostanze nutritive a muscoli affaticati. Camminare dopo una corsa duro mantiene il flusso sanguigno e migliora il recupero senza restringere ulteriormente i muscoli. Il giorno dopo una dura corsa, potrai continuare a migliorare il tuo recupero con nuoto, bicicletta o andare per un leggero jog.

Alimenti naturali per aiutare a rallentare un impulso rapido

Un impulso rapido, noto anche come tachicardia, può essere causato da numerosi fattori, alcuni benigni, alcuni gravi. Secondo l’American Heart Association, una frequenza cardiaca di riposo di oltre 100 battiti al minuto è considerata tachicardia, e la tachicardia è un tipo di aritmia, o anormale frequenza cardiaca o ritmo. La maggior parte delle aritmie sono causate da disfunzioni nel sistema di conduzione impulsiva elettrica del tuo cuore. Alimenti naturali sono da tempo utilizzati per rallentare un impulso rapido, ma bisogna sempre chiarire l’uso di alimenti con il medico prima di utilizzare questa terapia.

Informazioni sulla tachicardia

Le cause di un impulso rapido temporaneo includono ansia, febbre, stress e esercizio fisico. La tachicardia provoca una frequenza cardiaca prolungata e sostenuta e può causare la frequenza cardiaca a 400 battiti al minuto, osserva la Heart Rhythm Society. In alcuni casi, una persona che sviluppa la tachicardia non sperimenta sintomi, anche se alcune persone possono notare cambiamenti visivi, vertigini, dolori al torace e dispnea o respiro corto. Questo problema di salute può anche causare svenimenti.

Alimenti naturali utili

Alcuni alimenti naturali e fattori di stile di vita possono essere utili nel trattamento o nella prevenzione delle aritmie, compresa la tachicardia. Secondo la Heart Rhythm Foundation, una dieta adeguata per questa condizione include di solito alimenti a basso contenuto di grassi e una notevole quantità di frutta, verdura e altri alimenti ricchi di vitamine. Esempi di alimenti a base di cuore sono l’olio d’oliva, lo sgombro, l’aringa, la trota, l’aglio, le cipolle, i melograni e il succo di melograni. Considera di evitare cibi e bevande che contengono la caffeina, in quanto questa sostanza può incoraggiare aritmie.

Un cibo benefico

La sgombra è generalmente considerata un cibo benefico per regolare la frequenza cardiaca e trattare numerosi problemi cardiovascolari. I pesci grassi, come lo sgombro, contengono quantità significative di acidi grassi omega-3 e sono stati utilizzati a lungo per curare e prevenire i problemi cardiovascolari, afferma Phyllis A. Balch, consulente nutrizionale certificato, autore di “Prescrizione per la guarigione nutrizionale”. Gli acidi grassi omega-3 contenuti nello sgombro possono aiutare a stabilizzare l’attività elettrica del tuo muscolo cardiaco e diminuire la probabilità di sviluppare aritmie cardiache, compresa la tachicardia.

disconoscimento

Una frequenza cardiaca prolungata deve sempre essere valutata da un fornitore di assistenza sanitaria qualificata. Se notate i sintomi più comuni associati a questo problema di salute, segnalate al vostro medico di famiglia il più presto possibile. Il medico può fornire una diagnosi accurata e suggerire trattamenti utili per risolvere il problema. Non tutti gli alimenti naturali utilizzati storicamente nel rallentare il vostro impulso rapido possono essere sostenuti da rigorosi studi clinici di ricerca che esaminano la loro effettiva efficacia.

Come trattare una tosse con un rimedio domestico di calce e miele

Una tosse è un riflesso involontario innescato da un irritante o da un blocco. Tosse produttive producono muco o flegma; una tosse secca si verifica quando il fegato non è abbastanza sciolto da espellere. Ci sono due ragioni per usare la calce e il miele come un rimedio per la tosse: al muco sottile in modo che il corpo può espellere e impedire la tosse di causare dolore o disturbare il sonno. La calce è un espettorante e allenta il muco. Il miele è un antiossidante e può lenire la gola da dolori alla tosse.

Fare bollire l’intero calce in acqua finché non è leggermente morbido, circa 5-7 minuti. Quindi tagliare la calce a metà e spremere il succo di entrambe le metà in una tazza. Riserva l’acqua bollente.

Aggiungere una quantità uguale di miele al succo di lime. Il miele più scuro ha più nutrienti. Secondo Beekeeping.org, ciò che le api mangiano determina il contenuto antiossidante del miele. Se ritieni che la tosse è allergia, provare un miele locale per alleviare i sintomi di allergia.

Inghiottire 1 cucchiaio. Della miscela tre volte al giorno per usarlo come sciroppo di tosse.

Acquaccia la miscela di miele di calce per renderla in un tè caldo, usando l’acqua in cui hai bollito la calce. È importante che la calce sia biologica, quindi non ci sono pesticidi o cera sulla superficie della calce che potrebbero contaminare l’acqua.

Come perdere il grasso della pancia se sei a forma di mela

Secondo un articolo su USAToday.com, gli studi mostrano che le persone a forma di mela hanno bisogno di fare regolari esercizi per abbattere il grasso della pancia. Il tipo di esercizio del “Belly Full of Danger” articolo prescrive è moderata a vigorosa intensità cardio. Limitando le tue calorie e mangiando cibi sani si consiglia anche di perdere il grasso della pancia. Trenta a 45 minuti di esercizio aiutato i partecipanti a uno studio del 2003 pubblicato in “Journal of the American Medical Association” perdono 3 – 6 per cento del loro grasso della pancia. Uno studio condotto dall’Università di Arkansas ha scoperto che 90 minuti di cardio moderato-intenso fatto 5 giorni alla settimana dai partecipanti hanno portato a due volte la quantità di grasso ventre persa rispetto alla dieta da solo. La rivista “AARP”, pertanto, raccomanda cardio, allenamento di forza e dieta equilibrata come il modo per perdere il grasso della pancia, secondo il suo articolo intitolato “Come perdere il tuo pneumatico ricambio.

Fai un minimo di 30 minuti di attività fisica 5 giorni alla settimana. Il grasso viscerale o intra-addominale è sensibile all’esercizio, secondo l’articolo dell’Università di Alabama all’articolo di Birmingham, “Il grasso della pancia può aumentare il rischio di malattie cardiache, il diabete”. I Centri per il Controllo e la Prevenzione delle Malattie (CDC) raccomanda attività come l’aerobica in acqua, camminando a ritmi più alti e in bicicletta.

Fai 2 giorni alla settimana di allenamento di forza. Iscriviti alla tua palestra per lezioni di yoga o lezioni di sollevamento pesi. Aumenta il peso che sollevi dal 5 al 10 per cento ogni settimana o ogni altra settimana, come raccomandato dall’AARP.

Tagliare le calorie da 500 a 1.000 calorie al giorno, come raccomandato dalla American Obesity Association, ma senza sacrificare proteine ​​e fibre. Mantenere un diario alimentare per tenere conto del consumo calorico giornaliero. Chieda al medico quante calorie si può risparmiare.

Mangia 60-70 grammi di proteine ​​al giorno, come raccomandato da Leslie Bonci, M.P.H., R.D. e l’AARP. Bonci è il direttore della Nutrition Sports Medicine per il Dipartimento di Chirurgia Ortopedica e il Centro per la Medicina dello Sport presso l’Università di Pittsburgh Medical Center. Uno studio pubblicato in “The Journal of Nutrition” nel 2005 ha affermato che la proteina aumenta la combustione dei grassi perché mantiene la massa muscolare.

Mangia ogni giorno 25 grammi di fibre, come raccomandato dall’Accademia Nazionale di Medicina dello Sport. La fibra nella vostra dieta ti aiuterà a mangiare meno perché il tuo stomaco si sentirà pieno.

Allenamento al circuito nautilus

Un produttore leader di attrezzature per il fitness, Nautilus è diventato un attrezzo nella maggior parte delle palestre, con il termine Nautilus usato spesso per indicare qualsiasi forma di macchina da esercizio. Dato che l’attrezzatura Nautilus tende a bersaglio di uno specifico gruppo muscolare o di una regione corporea, fornisce i mezzi ideali per la formazione del circuito, in cui vengono eseguite una serie di esercizi diversi in rapida successione. Gli individui procedono semplicemente da una stazione Nautilus all’altra, ottenendo un allenamento completo con diversi vantaggi rispetto ai pesi liberi.

Tempo

Il training del circuito Nautilus può essere eseguito in soli 20-30 minuti. Un circuito tipico caratterizzerà tra 9 e 12 macchine Nautilus. È sufficiente utilizzare ogni macchina in un ordine predeterminato, riposando solo 30 a 45 secondi tra le stazioni. La sequenza della routine dovrebbe indirizzare diversi muscoli ad ogni stazione successiva. Ad esempio, non si desidera lavorare le armi in due macchine consecutive. Le macchine Nautilus non richiedono tempi di messa a punto. Le macchine sono pronte quando siete, facendo un allenamento rapido ed efficiente.

Sicurezza

Le macchine Nautilus forniscono un notevole vantaggio di sicurezza sui pesi liberi. Non c’è mai nessun rischio di cadere un peso sul tuo corpo. Tutta la resistenza è contenuta all’interno della macchina. Lavorare su macchine Nautilus costruirà muscoli, ossa e articolazioni più forti, con conseguente minor numero di lesioni anche al di fuori della palestra.

Efficacia

Il training del circuito Nautilus aumenta la forza muscolare e la massa, aumenta la flessibilità articolare, migliora la resistenza cardiovascolare e aiuta a perdere peso. Secondo Paul Wilson, il proprietario delle palestre Bodyfit, gli adulti che lavorano sulle macchine Nautilus migliorano la loro forza fino al 50-60% in appena otto settimane. Nello stesso periodo, gli adulti in genere perdono 8,5 libbre. Di grasso guadagnando 3 libbre. Di muscoli magre.

considerazioni

Nel completare un circuito Nautilus, posizionare il corpo in una posizione eretta con la schiena dritta. Evitate di torsione e spostamento del peso corporeo durante gli esercizi. E mantenere una presa comoda e comoda su tutte le maniglie della macchina. Se si prendono troppo le macchine, la pressione sanguigna aumenta. Inoltre, ricordatevi di respirare lentamente e in modo costante in tutti gli esercizi. Eseguire ogni movimento nello stesso modo controllato.

Circuito campione

Le routine di allenamento del circuito Nautilus dovrebbero alternare stazioni di lavoro tra il corpo superiore e il basso. Mentre esistono innumerevoli varianti, un campione di Nautilus potrebbe iniziare a lavorare su una macchina addominale, seguita da sollecitazioni laterali, estensioni gambe, doppie pressioni toraciche, abductor dell’anca e successivamente allenamenti bicipiti e triceps.

Nutrizione in erba d’orzo

Sebbene l’orzo sia meglio conosciuto per i cereali prodotti dalle piante d’orzo maturo, l’orzo ricoperto da una fase precoce della crescita della pianta è un cibo sanitario popolare a causa della sua ricchezza di nutrienti. Le giovani erbe di cereali, come l’orzo e l’erba di grano, contengono sostanze nutritive simili a quelle che si trovano in verdure verdi, come gli spinaci, ma in una confezione più concentrata.

L’erba dell’orzo contiene un tipo di sostanze nutritive che si trovano negli alimenti vegetali chiamati fitochemicals. Questi non sono nutrienti essenziali, ma possono comunque beneficiare della vostra salute. Come altri alimenti vegetali a foglia verde, l’erba d’orzo contiene la clorofilla fitochimica e una classe di sostanze fitotermiche chiamate carotenoidi. Secondo l’istituto Linus Pauling, i derivati ​​di clorofilla sono stati usati oralmente per controllare gli odori interni e come un trattamento topico per le ferite. Gli scienziati stanno inoltre studiando se la clorofilla possa essere utile nel trattamento di alcuni tipi di tumori. I carotenoidi presenti in orzo e altri ortaggi hanno anche effetti antiossidanti che possono rivelarsi utili nel trattamento e nella prevenzione del cancro e di altre malattie croniche, anche se sono necessarie ulteriori ricerche per sostenere definitivamente queste affermazioni.

Oltre alle sostanze fitochimiche, l’erba d’orzo è densamente imballata con entrambi micronutrienti essenziali come vitamine e minerali e macronutrienti come proteine ​​e fibre. Secondo un articolo di Oprah.com, mentre l’erba d’orzo ha molte delle medesime sostanze nutritive come altre verdure verdi, come gli spinaci, offre questi nutrienti in un pacchetto più concentrato di altri veggies, il che significa che piccole porzioni di erba d’orzo confezionano molta nutrizione . Il sito web di PeerTrainer osserva che una tipica porzione di erba d’orzo in polvere è di 5 a 10 grammi. Quel serving contiene 1.750 UI di vitamina A, 11 milligrammi di vitamina C, 280 milligrammi di vitamina K, 18 milligrammi di calcio, 3.6 milligrammi di magnesio e 2 milligrammi di ferro. Una porzione contiene anche 800 milligrammi di proteine ​​e 600 milligrammi di fibre.

L’erba dell’orzo viene venduto in formulazioni secche o in polvere, e si può anche prendere l’erba d’orzo sotto forma di succo di piante appena raccolte. L’erba secca è meno disordinata da gestire che fresca ed è più facile da assumere per le persone che non godono del suo gusto forte; tuttavia, Oprah.com nota che il succo di erba fresca contiene enzimi più attivi e fitochimici rispetto all’erba secca. Il succo di frutta e di frumento viene spesso venduto alle barre di succo e si può anche fare il proprio succo d’orzo con l’uso di una macchina a succo d’arancia e di erba fresca venduta nei mercati alimentari. È anche possibile acquistare semi di erba o kit per coltivare il proprio erba a casa.

Ci sono poche differenze nutrizionali tra l’erba d’orzo e l’erba di grano. Entrambe sono erbe di cereali che, quando giovani, hanno profili nutrizionali più simili a quelli di verdure piuttosto che a grani. Come l’erba d’orzo, l’erba di grano è ricca di clorofilla, vitamine A e C e minerali come il ferro e il calcio. L’orzo e l’erba di frumento agiscono come antiossidanti che riducono l’infiammazione e possono anche conferire altri benefici per la salute.

Profilo fitochemico

Nutrienti

Secco versus fresco

Confronto con l’erba del grano

Ipocalemia e diabete

Secondo un foglio informativo del diabete nazionale del 2011 dai Centri per il Controllo e la Prevenzione delle Malattie, oltre 25 milioni di persone, ovvero l’8,3% della popolazione statunitense, hanno diabete. Il diabete è la condizione che deriva dalla mancanza di produzione di insulina o da resistenza all’insulina, nel diabete c’è un metabolismo anormale del glucosio, che si traduce in livelli elevati di glucosio nel sangue. Il diabete è associato a disregolazione del potassio, ma diversi studi suggeriscono che l’ipokalemia può mediare lo sviluppo del diabete.

Ipocalemia e insulina

Secondo i principi e la pratica di Davidson, l’ipokalemia o il basso potassio di sangue sono definiti come livelli di potassio di sangue al di sotto di 3,5 millimoli per litro, o mmol / L di sangue. Il potassio facilita la funzione dell’insulina nella consegna del glucosio alle cellule, quando l’insulina si lega ai suoi recettori sulla membrana cellulare, provoca il flusso di potassio nelle cellule. Mentre i livelli di insulina aumentano nel sangue, più potassio viene guidato nelle cellule, quindi l’iperinsulinemia o l’insulina ad alto livello di sangue è comunemente associata all’ipocalemia.

Ipocalemia e studi sul diabete

Dal momento che esiste una chiara relazione tra insulina e potassio, i ricercatori hanno ipotizzato la possibilità del coinvolgimento del potassio nello sviluppo del diabete. Secondo un articolo del 2008 nella rivista “Ipertensione”, diversi studi hanno dimostrato collettivamente una forte relazione inversa tra livelli di glucosio nel sangue e livelli di potassio durante l’uso di diuretici tiazidici, pertanto, in presenza di livelli di potassio, i livelli di glucosio nel sangue dovrebbero aumentare. Questa relazione inversa tra il glucosio e il potassio, concorda con la nozione che il potassio totale del corpo ha un ruolo nel determinare la sensibilità della persona all’insulina.

Cause dell’ipocalemia

Nei diabetici, l’uso eccessivo di insulina umana è associato all’ipocalemia: quelli con basso livello di glucosio nel sangue e ipocalemia dovrebbero evitare l’uso di insulina umana. Altre cause di ipocalemia includono il rilascio eccessivo di aldosterone – un ormone steroideo prodotto dalle ghiandole surrenali – eccesso di vomito, diarrea e uso dei lassativi.

Sintomi dell’ipocalemia

Il potassio è importante per la funzione dei nervi, dei muscoli e del cuore, l’ipokalemia può provocare disfunzioni di organi che richiedono il potassio. Quando i livelli di potassio scendono al di sotto di 3,5 mmol / L, una persona può provare stanchezza e debolezza dei muscoli. Nell’ipocalemia, la disfunzione cardiaca è il più fastidioso perché può causare una pressione sanguigna altamente ridotta, che riduce il flusso di sangue ricco di ossigeno agli organi del corpo, l’ipokalemia può causare aritmie gravi o disregolazione del ritmo cardiaco, rendendo così il cuore Una pompa inefficace.

Dolore muscolare a causa del basso potassio

Come minerale essenziale, il potassio aiuta i molti processi del tuo corpo a funzionare senza intoppi. Il potassio permette ai vostri muscoli di funzionare correttamente in modo da poter camminare, correre e fare altrimenti la tua giornata. Senza abbastanza potassio – una condizione chiamata ipokalemia – le cellule in tutto il tuo corpo soffrono. In particolare, i tuoi muscoli diventano settimana e possono crampi dolorosamente. Indicare eventuali preoccupazioni circa i livelli di potassio e il dolore muscolare correlato al medico prima di assumere qualsiasi tipo di integratore.

La potassio funziona come un elettrolita per aiutare le cellule a funzionare correttamente, spiega MedlinePlus. Inoltre aiuta con funzioni elettriche all’interno del tuo corpo aiutando a sintetizzare le proteine ​​e sostenere l’attività elettrica nel tuo cuore per continuare a battere. Il tuo corpo ha anche bisogno di potassio per aiutare a costruire i muscoli e promuovere una crescita sana. Potassio gravemente basso può minacciare la tua vita.

Poiché il potassio favorisce la funzione muscolare e la crescita, i sintomi dell’ipocalemia – bassi livelli di potassio – possono includere dolori muscolari, crampi, stanchezza e debolezza generale dei muscoli. I rapporti di MedlinePlus possono verificarsi ulteriori sintomi, come lo spasmo muscolare e la paralisi. L’ipochimica può anche influenzare il tuo muscolo cardiaco e causare ritmi cardiaci anormali. Consultare il medico se si sospetta di avere sintomi di ipopotassiemia.

L’Istituto di Medicina raccomanda una dose giornaliera di 4,7 milligrammi di potassio per maschi e femmine di età compresa tra 14 e 70 anni. Tuttavia, insufficiente assunzione di potassio alimentare di solito non causa ipocalemia. Le cause dell’ipocalemia includono diarrea, prendendo diuretici per aumentare la minzione, la carenza di magnesio, vomito, sudorazione e mangiare quantità eccessive di liquirizia, secondo l’Università di Maryland Medical Center.

Per ottenere la quantità giornaliera di potassio raccomandata, assicuratevi di includere cibi ricchi di potassio nel tuo menu regolare. Le fonti di potassio comprendono i prodotti lattiero-caseari, tutte le carni e alcuni pesci, come il merluzzo, il fardello e il salmone. Aggiungendo una varietà di verdure alla vostra dieta – in particolare patate dolci, broccoli, piselli e zucca – garantisce anche un sacco di potassio alimentare. Frutta a guscio, prodotti lattiero-caseari, banane e altri frutti forniscono anche buone fonti di potassio.

Importanza del potassio

Dolore muscolare e crampi

Livelli di potassio

Ottenere abbastanza potassio