Come sbarazzarsi di linee sottili e rughe

Poiché la pelle sotto e intorno ai tuoi occhi è così sottile, segni di danno come macchie d’età, linee sottili e rughe sono particolarmente comuni. Questo può farti sembrare più vecchio di quello che sei veramente. I rimedi e le modifiche dello stile di vita non possono contare su banco e da casa, aiutandoti a lisciare e fermare le linee e le rughe. Con la cura giusta, puoi aiutarti a ringiovanire il tuo viso e creare una carnagione più giovane.

Stop pratiche distruttive di stile di vita. Alcuni aspetti del tuo stile di vita possono causare rughe intorno agli occhi e rendere ancor più peggiori le linee visive e le rughe esistenti, afferma l’American Academy of Dermatology. Gli esempi comuni, dice l’accademia, includono aggressori e altre espressioni facciali che rabboccano la pelle attorno agli occhi: il fumo, che rilascia radicali liberi che danneggiano le cellule della pelle, abbronzando e dormendo con il lato del viso premuto contro il cuscino.

Protegga la pelle dagli occhi dal sole, raccomanda un tester anti-età Skincare Paula Begoun, autore di “Non andare al contatore cosmetici senza di me”. La luce ultravioletta nella luce solare danneggia le cellule della pelle e provoca iperpigmentazione e rugosità. Prima di andare all’aperto, liscia sulla crema solare – Begoun raccomanda una SPF minima di 15 – e mette su un paio di occhiali da sole.

Idratare la pelle ogni mattina con una crema idratante del viso o crema agli occhi. Una lozione o un idratante di base riempie la pelle con acqua per ridurre la gravità delle rughe e delle linee sottili, con conseguente “carnagione più luminosa e più giovane”, segnalano l’American Academy of Dermatology.

Liscio su una crema anti rughe ogni sera prima del letto. Anche se ci sono decine di creme per gli occhi sul mercato progettate per combattere linee e rughe, non tutti sono resi simili. Per i migliori risultati, consiglia Emily Hebert su Elle.com, cercare una crema agli occhi anti-invecchiamento che contiene ingredienti efficaci come ceramidi, acido ialuronico, retinolo, vitamine E e C antiossidanti o neuropeptidi.