È b-12 buono per il sonno?

Gli adulti necessitano di almeno 2,4 microgrammi di vitamina B-12 al giorno per formare il DNA e le cellule sanguigne sane e per una corretta funzione cerebrale. È anche usato talvolta per il trattamento dei disturbi del sonno, anche se può non essere utile a questo scopo, secondo MedlinePlus.

Risultati della ricerca

I risultati della ricerca sono mescolati sull’efficacia della vitamina B-12 per migliorare il sonno. Uno studio pubblicato in “Neuropsicopharmacology” nel 1996 ha scoperto che un tipo di vitamina B-12, metilcobalamina, è stato utile per i problemi del sonno, perché ha influenzato i livelli di melatonina, contribuendo a regolare il ciclo di sonno-sveglia. L’altro tipo di vitamina B-12 testato, cianocobalamina, non ha avuto lo stesso effetto. Tuttavia, un altro studio, pubblicato in “Psichiatria e Neuroscienze Cliniche” nel 1997, non ha trovato un effetto benefico per il meticobalamina. Il secondo studio era uno studio di qualità superiore, visto che era un doppio cieco, controllato con placebo, piuttosto che uno studio aperto come il primo, e usava un gruppo più ampio di persone per lo studio. Entrambi gli studi hanno usato la stessa quantità di 3 milligrammi di vitamina B-12.