Nessuna energia, mancanza di resistenza e stanca

Essere stanchi e avere mancanza di resistenza e di energia può essere una risposta sana alla stanchezza emotiva o fisica. Se sai cosa sta causando di sentirsi consumato potresti essere in grado di risolvere il problema con alcune semplici modifiche alle proprie abitudini quotidiane. Tuttavia, tali sintomi possono anche indicare un problema di salute che dovrebbe essere oggetto di assistenza medica.

Potresti essere in grado di limitare i potenziali colpevoli della tua condizione attuale, se è in grado di specificare i sintomi. La stanchezza e la sonnolenza possono sembrare la stessa condizione, ma hanno due definizioni separate. La fatica comporta una mancanza di energia fisica e di motivazione, mentre la sonnolenza coinvolge un costante bisogno di dormire, secondo l’Università di Maryland Medical Center. Tuttavia, si può sperimentare sia la stanchezza che la sonnolenza contemporaneamente.

Molti casi di stanchezza, mancanza di resistenza e diminuzione dell’energia possono essere collegati a fattori di stile di vita come lo stile di vita sedentario, l’uso di caffeina e alcool, l’uso di stupefacenti, l’eccessiva attività fisica, la privazione del sonno e le abitudini alimentari povere, secondo MayoClinic.com. Tuttavia, le condizioni fisiche come carenze nutrizionali, il cancro, la tiroide underactive o overactive, l’obesità, la gravidanza, il diabete, le allergie e il dolore persistente possono anche causare il corpo a sentirsi consumati. Inoltre, farmaci come le pillole di allergia e i relievers del dolore possono portare a sintomi simili.

La sensazione mentale consumata può anche portare a sentimenti di stanchezza e sonnolenza. Il tuo corpo può entrare in modalità “spento” se si è recentemente affrontato depressione, dolore, ansia o stress. In alternativa, sentirsi annoiato con il tuo stato attuale può provocare una simile affezione.

Effettuare alcuni cambiamenti salutari nella tua vita, se necessario, e potrebbe non essere necessario alcun intervento medico aggiuntivo per curare i sintomi attuali. Ottieni almeno sette o otto ore di sonno ogni sera, mangia una dieta ben equilibrata che coinvolge principalmente i cibi a base di piante, beve almeno otto 8 oz. Bicchieri d’acqua al giorno, esercitare almeno 30 minuti al giorno e evitare l’uso di alcool, droghe e nicotina, raccomanda MedlinePlus. Inoltre, trovare i modi per decomprimere. Provate a prendere una classe di yoga o scaricando un MP3 su meditazione guidata e eliminando stressori di vita che possono essere cambiati. Ad esempio, terminare una relazione stressante o commutare i lavori.

Mettiti in contatto con il medico se i sintomi persistono per almeno due settimane, nonostante i tentativi di dormire di più, migliorare la vostra dieta, l’esercizio fisico e la de-stress. Ottenere assistenza medica non appena possibile, se la vostra stanchezza o sonnolenza è accompagnata da vertigini, visione offuscata, gonfiore e aumento di peso, scarsa emissione di urina, sanguinamento anormale, mal di testa, sentimenti di confusione o dolore nella schiena, nel bacino o nell’addome, Raccomanda MayoClinic.com. Chiama 911 se i sintomi sono accompagnati da dolori al torace, battito cardiaco irregolare o rapido, mancanza di respiro o pensieri e preoccupazioni per danneggiare se stessi o altri.

Fatica contro la sonnolenza

Cause fisiche

Cause psicologiche

Cambi di stile di vita

Quando cercare aiuto