Succo d’arancia per potassio prima di un allenamento

Gli atleti e gli appassionati di fitness che si impegnano in attività regolari e ad alta intensità richiedono maggiori richieste ai loro corpi rispetto alle persone con livelli di attività ordinaria. Potrebbero avere bisogno di assumere quantità più elevate di calorie, carboidrati e proteine ​​per alimentare i loro tassi metabolici più alti. Livelli più elevati di attività significano anche più sudore, soprattutto in ambienti più caldi. Ciò rende importante rimanere idratati e prestare attenzione ai livelli di elettroliti, compreso il potassio. Il succo d’arancia è utile come fonte di liquidi e di potassio.

Allenamenti, sudore e elettroliti

Le persone che si impegnano in allenamenti leggeri o esercitare raramente sudore abbastanza per richiedere qualcosa oltre l’acqua e le sostanze nutritive nella loro dieta esistente per mantenere una buona salute. Tuttavia, allenamenti ingombranti di 90 minuti o più possono causare abbastanza sudorazione per influenzare il livello di elettroliti del corpo. Queste sono sostanze chimiche – principalmente sodio e potassio – che regolano il modo in cui le cellule gestiscono l’acqua. Se gli elettroliti del corpo sono bassi o fuori equilibrio, può causare vertigini, disorientamento, alterazione della funzione mentale o addirittura la morte. Le bevande sportive sono progettate per sostituire gli elettroliti, ma altre bevande, tra cui il succo d’arancia, possono anche farlo.

Potassio e crampi

Il cramping è una sensazione familiare e sgradita agli atleti e ai nonathletes. Uno o più muscoli improvvisamente si contraggono ben oltre il punto normale, riducendo a un nodo stretto e doloroso. Ci sono molte teorie sulle loro cause ma pochi dati clinici affidabili. Alimenti ricchi di potassio, tra cui banane e patate, sono spesso raccomandati prima di un allenamento nella convinzione che gli elettroliti sbilanciati causino crampi. Anche se questo non si applica necessariamente a tutti i crampi, il dottor Michael Bergeron dell’Università della Georgia ha dichiarato al 2008 “Il New York Times” che la sudorazione eccessiva può causare crampi depletando l’alimentazione del potassio del corpo.

Succo d’arancia e potassio

Molti alimenti a parte le patate e le banane sono alte in potassio, tra cui fagioli, verdi e arance. Per coloro il cui allenamento regolare è faticoso, il succo d’arancia può essere una bevanda utile. Secondo il database nutrizionale dell’Ufficio federale dell’agricoltura, 1 tazza di succo d’arancia contiene il 14% del valore quotidiano di potassio, così come acqua, carboidrati e numerose vitamine e minerali. Se preferisci preparare per il tuo allenamento con un agitatore contenente proteine ​​e verdure, una terza tazza di concentrato di succo d’arancia aggiunge gli stessi benefici nutritivi e dà la scossa un sapore piacevole.

Succo d’arancia contro bevande atletiche

L’alternativa a un bicchiere di succo d’arancia è una bottiglia di una bevanda commerciale atletica. Questi possono essere acquistati completi o composti secondo necessità da una lattina di polvere concentrata. Queste bevande sono più consistenti nel loro contenuto nutritivo rispetto al succo d’arancia, che come prodotto naturale varierà leggermente da un lotto all’altro. Il succo d’arancia è più elevato di calorie rispetto alle bevande sportive, ma i suoi zuccheri sono completamente naturali. Il succo d’arancia è anche più elevato nella maggior parte degli altri nutrienti rispetto alle bevande sportive.