Zuccheri naturali in more

Secondo i centri di controllo e prevenzione delle malattie, gli indiani americani sono stati i primi abitanti a fare le frutti di bosco parte delle loro diete giornaliere. I more sono ricchi di vitamina C, fibra e potassio, ma contengono anche zucchero. Tuttavia, rispetto agli altri frutti, il contenuto di zuccheri è abbastanza basso.

Identificazione

Le mora non sono affatto bacche. Florida Orienteering spiega che le vere bacche contengono almeno uno o più semi all’interno di una polpa carnosa che si sviluppa da un’unica ovaia. I mirtilli non crescono dall’ovario di un fiore, ma crescono dalla base dell’impianto. Ogni frutta di mora contiene un gruppo di drupelets che contengono un seme ciascuno. Quando maturi, le mora sono morbide, lucide e profonde di colore nero. Poiché hanno un contenuto di zucchero basso, le more hanno la tendenza ad avere un sapore di tartufo.

Caratteristiche

I more contenono una varietà di zuccheri diversi. Il mio amico di MyFitness.com spiega che 7 g di zucchero sono in 1 tazza di more. Un ulteriore crollo rivela che anche le more hanno 101 mg di saccarosio, 3.326 mg di glucosio, 3.456 mg di fruttosio, 101 mg di malto e 43.2 mg di galattosio. I more non hanno lattosio. La ripartizione finale del contenuto di zucchero di more è pari a 14,7 g di carboidrati in 1 tazza.

considerazioni

I carboidrati sono fatti di amido e zuccheri, che forniscono carburante per il corpo. I carboidrati sono complessi o semplici. Le more contenono carboidrati semplici, facilmente digeriti dal corpo. Se stai seguendo una dieta a basso contenuto di carboidrati e vorresti aggiungere frutta al tuo menu quotidiano, i blackberry sono una buona scelta. Secondo la rete Berry Health benefits, i blackberry non solo hanno un basso contenuto di zucchero, sono anche bassi in calorie e sono privi di grassi.

effetti

La razza di glucosio a fruttosio nei frutti determina come influenzano il sistema digestivo e l’intestino. Chiedi a Dr. Sears.com spiega che mentre alcuni frutti facilmente assorbono nel flusso sanguigno, altri si trovano nell’intestino fermentando e costruendo gas. Le mora sono al quarto posto nell’elenco di frutti che sono intestinali. Come le uve bianche, le fragole ei lamponi, le mora hanno un elevato contenuto di glucosio, che assiste l’assorbimento di fruttosio nel flusso sanguigno. Il più veloce è l’assorbimento del fruttosio, meno il gas prodotto negli intestini.

tipi

Quando si acquistano o crescono le vigne, si rendono conto che il frutto va da diversi nomi diversi. Marionberries sono in stagione da luglio a agosto e coltivatori si riferiscono a questi frutti come il cabernet di more, sviluppato da Oregon State University. Secondo l’Oregon State University, le mora sempreverde sono in stagione da agosto a settembre e sono nativi in ​​Inghilterra. Infine, i blackberry di boysenberry, che sono nativi della California, hanno una stagione che corre per tutto il mese di luglio.